Management audit

di Giovanni Battisti.

Con il termine management audit si identifica l’attività di audit tesa a verificare la qualità del processo decisionale, con particolare attenzione alla fase esecutiva (cioè, alla effettiva esecuzione da parte del management delle decisioni prese dall’alta Direzione). In altre parole, il management audit deve accertare la coerenza della politica aziendale nei diversi punti dell’organizzazione aziendale.

L’assuzione di un’iniziativa di management auditing è di esclusiva competenza dell’Alta Direzione; l’esecuzione non deve necessariamente essere affidata all’Internal Auditing.

L’analisi coinvolge un’intera area, funzione o ufficio e deve permettere di identificare il suo “grado di managerialità”; pertanto, l’auditor non deve esprimere un giudizi su di una specifica persona (ad es. sul responsabile di funzione), ma sul grado di efficienza ed efficacia organizzativa che il responsabile ha posto in essere attraverso l’emanazione di direttive, la costituzione di gruppi di lavoro, la previsione di periodiche riunioni ecc.

Commenti

Post più popolari