Durc: violare la sicurezza non blocca l’attività d’impresa

Fonte: Edilportale.com

Le irregolarità in materia di tutela delle condizioni di lavoro, indicate dal DM 24 ottobre 2007 come cause ostative al rilascio del Durc, escludono dai benefici normativi e contributivi ma non bloccano l’attività d’impresa.
È questa, in estrema sintesi, l’interpretazione della circolare 5/2008 del Ministero del Lavoro sul DM 24 ottobre 2007 relativo al Documento Unico di Regolarità Contributiva (Durc).

L'intero articolo è disponibile su EdilPortale.

Commenti

Post più popolari