Sicurezza sul lavoro e deleghe

Il sistema di deleghe di compiti e funzioni del modello per la sicurezza deve rispecchiare l'effettiva organizzazione dell'azienda.

di Giovanni Battisti.
****

Nella progettazione e realizzazione del sistema di deleghe aziendali che assegna i compiti e le responsabilità necessari per dare effettiva attuazione al modello di organizzazione per la sicurezza, i principali articoli del D.Lgs. 81/08 cui fare riferimento sono
  • l’art. 17 “Obblighi del datore di lavoro non delegabili”, che fissa i compiti che per legge devono restare in capo al datore di lavoro, ovvero la valutazione dei rischi con la redazione del relativo documento e la designazione del responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi;
  • l’art. 16 “Delega di funzioni”, che stabilisce le caratteristiche imprescindibili della delega:
“a) che essa risulti da atto scritto recante data certa;
b) che il delegato possegga tutti i requisiti di professionalità ed esperienza richiesti dalla specifica natura delle funzioni delegate;
c) che essa attribuisca al delegato tutti i poteri di organizzazione, gestione e controllo richiesti dalla specifica natura delle funzioni delegate;
d) che essa attribuisca al delegato l'autonomia di spesa necessaria allo svolgimento delle funzioni delegate;
e) che la delega sia accettata dal delegato per iscritto.
Alla delega di cui al comma 1 deve essere data adeguata e tempestiva pubblicità.”
  • L’art. 299 “Esercizio di fatto di poteri direttivi”, che “suggerisce” vivamente di realizzare un sistema di deleghe coerente con la reale struttura organizzativa dell’azienda:
“Le posizioni di garanzia relative ai soggetti di cui all'articolo 2, comma 1, lettere b) [datore di lavoro], d) [dirigente] ed e) [preposto], gravano altresì su colui il quale, pur sprovvisto di regolare investitura, eserciti in concreto i poteri giuridici riferiti a ciascuno dei soggetti ivi definiti.”
Ringrazio il prof. M. Lepore, amministratore di Master management studi e ricerche, per questo spunto.

Forse ti possono interessare anche questi altri articoli:

Commenti

Post più popolari