L'audit della funzione risorse umane

Fonte: The Institute of Internal Auditors

Secondo un recente studio della società di consulenza Ernst & Young, l'area risorse umane rientra tra le prime 5 aree in grado di influenzare i risultati aziendali. I rischi in quest'area, scrive Ernst & Young, sono quelli relativi alle sfide ed opportunità nella gestione dei collaboratori, dei programmi aziendali e dei processi. Gestendo questi aspetti, il management può conseguire dei risultati significativi e duraturi. Al contrario, la loro cattiva gestione può determinare danni finanziari e d'immagine, oltre a minori performance aziendali.

Ciò nonostante, solo il 59% delle 150 aziende "Fortune 1000" intervistate prevede audit regolari alla funzione risorse umane, mentre il restante effettua solo audit occasionali o non monitora affatto ques'area.
L'azienda dovrebbe invece prevedere audit periodici alla funzione risorse umane per:
  • identificare i punti di debolezza e definire il relativo piano di gestione;
  • allineare le attività di gestione delle risorse umane con gli obiettivi aziendali;
  • assicurare la conformità alle norme statali.
Tutti i risultati dell'analisi sono disponibili scaricando gratuitamente il report "Global Human Resources Risk: From the Danger Zone to the Value Zone".

Commenti

Post più popolari