ISVAP: indagine conoscitiva stress test

L'ISVAP, per valutare gli effetti sulla solvibilità delle imprese di una potenziale fase prolungata di tensioni sui mercati finanziari, richiede, alle Imprese di assicurazione con sede legale in Italia e alle Rappresentanze Generali per l'Italia delle Imprese di assicurazione con sede legale in uno Stato terzo rispetto allo spazio economico europeo, di effettuare appositi stress test standardizzati sulla base di ben definiti fattori di rischio e parametri.

Le aziende dovranno sottoporre i risultati degli stress test, ed una nota illustrativa delle modalità operative seguite per l'elaborazione dei dati nonché le ipotesi e le valutazioni a tal fine effettuate, alla valutazione del Consiglio di amministrazione, e trasmetterli all'autorità di vigilanza entro il 30 settembre 2009.

Scarica la lettera circolare e le istruzioni per l'esecuzione degli stress test.

Commenti

Post più popolari