I Codici Etici nella ricerca della Fondazione Unipolis

La Fondazione Unipolis, fondazione d’impresa di Unipol Gruppo Finanziario, ha pubblicato il quaderno di studio "Governance e responsabilità sociale - Analisi sull’applicazione dei Codici Etici d’impresa in Italia" (scarica il documento in pdf) , sintesi di uno studio che analizza l’impatto che ha avuto l’introduzione dei Codici Etici in Italia e rispondere ai seguenti quesiti:
  • l’adozione di tali strumenti ha migliorato la gestione e i sistemi di verifica interna dell’impresa?
  • l’applicazione del Codice Etico promuove di fatto comportamenti virtuosi e penalizza atteggiamenti devianti all’interno dell’impresa?
  • l’introduzione dei Codici Etici ha favorito l’adozione di comportamenti socialmente più responsabili da parte dell’impresa in relazione agli stakeholder interni ed esterni?
  • dopo quindici anni di attività volta all’introduzione di strumenti di responsabilità sociale, è cambiata e come la cultura d’impresa?

La ricerca analizza i Codici Etici di imprese private e cooperative con sede sul territorio nazionale, focalizzandosi sui seguenti ambiti:
  • rapporto con il sistema di governance;
  • presenza del Comitato Etico, ruolo e funzioni, da chi viene nominato, a chi risponde e come è composto (numero dei membri, interni/esterni, esecutivi/non esecutivi);
  • sistema di attuazione, controllo e verifica del rispetto dei Valori, Principi, Linee guida e criteri di comportamento definiti dal Codice Etico (responsabile, a chi risponde, modalità delle segnalazioni – firmate o anonime − quante segnalazioni sono inviate annualmente, gravità delle segnalazioni, da quali stakeholder provengono le segnalazioni relative a quali interlocutori, a quante segnalazioni corrisponde un provvedimento, tipologia del provvedimento).

Commenti

Post più popolari