Solvency II: il nuovo sistema di vigilanza prudenziale (circ. ISVAP 26 gennaio 2010)

L'ISVAP ha inviato alle imprese di assicurazione con sede in Italia una lettera circolare sul nuovo sistema di vigilanza previsto dalla direttiva Solvency II (la Direttiva 2009/138/CE, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea il 17 dicembre 2009).

"La direttiva definisce un nuovo regime di solvibilità che conferisce, rispetto al regime vigente, maggiore enfasi alla qualità della gestione dei rischi e alla solidità dei controlli interni. A tal proposito la direttiva Solvency II stabilisce che le imprese di assicurazioni devono condurre, nell'ambito del proprio sistema di gestione dei rischi, la valutazione interna del rischio e della solvibilità (cd. ORSA, Own Risk and Solvency Assessment). Tale valutazione riguarda il fabbisogno di solvibilità globale tenuto conto del profilo di rischio specifico, dei limiti di tolleranza del rischio approvati dal consiglio di amministrazione e della strategia operativa dell'impresa."

L'Istituto sottolinea che è "di fondamentale importanza che tutte le imprese inizino a esaminare nel dettaglio i nuovi requisiti e programmino per tempo le modalità per ottemperare alle nuove regole. In tale ambito, si sottolinea la necessità di partecipare al 5° studio d'impatto di Solvency II (cd. QIS, Quantitative Impact Study) che sarà svolto da agosto a novembre 2010."

Commenti

Post più popolari