Sistri, il ritorno

Soppresso nella prima versione della manovra finanziaria il sistema di tracciabilità dei rifiuti diventerà realtà a partire dal 9 febbraio 2012. Lo prevede il maxiemendamento al Senato.

Lo scorso 4 settembre la Commissione Bilancio del Senato ha reintrodotto il Sistri, dopo la fulminea abrogazione del 13 agosto 2011. La norma relativa al Sistri approvata dal Senato prevede per il 9 febbraio 2012 la fine del "periodo transitorio", durante il quale il registro e i formulari potevano ancora essere utilizzati come alternativa al Sistri.
Non ci sarà un avvio scaglionato, fatta eccezione per i piccolissimi produttori di rifiuti pericolosi con meno di dieci dipendenti.

Fonte: ambiente.it

Commenti

Post più popolari