04 novembre 2011

Proposte di modifica per il Collegio Sindacale di srl e spa

In assenza di un testo ufficiale di rifierimento, mi limito a segnalare due articoli di commento alle ipotesi di modifica della composizione e ruolo del Collegio Sindacale nelle srl e nelle spa.

«Il pacchetto sviluppo sfoltisce i componenti del Collegio Sindacale
La previsione della sfoltita al collegio sindacale riguarderebbe sia le Srl che le Spa.
Con la modifica dell'articolo 2477 del Cc, sarà possibile che l'atto costitutivo delle Srl contempli la nomina di un unico sindaco o revisore al posto del collegio sindacale. Sempre per le Srl è la previsione che vede la scrittura privata prendere il posto dell'atto pubblico redatto dai notai nella costituzione della società. ...
»
Leggi il resto dell'articolo su AteneoWeb

«La riduzione dei costi può essere illusoria
Annullati circa 160mila incarichi di collegio sindacale, e cioè i due terzi di coloro che attualmente sono nominati membri dei collegi sindacali, perché si avrà un solo sindaco nelle Srl e nelle Spa con capitale sociale inferiore a 10 milioni di euro; azzerati gli organismi di vigilanza della legge 231/2001, in quanto le relative funzioni potranno essere attribuite ai collegi sindacali; possibilità di bilancio super sintetico per le Srl senza sindaci; atto costitutivo delle Srl stipulabile anche con scrittura privata non autenticata; eliminati i dubbi sulla trasferibilità delle quote di Srl con scrittura firmata digitalmente. Sono queste le principali misure in materia societaria, ...»
Leggi il resto dell'articolo su Il Sole 24 Ore

Nessun commento:

Posta un commento