09 maggio 2012

Riflessioni sul sistema dei controlli interni nella governance bancaria

di Sabrina Galmarini e Paolo Pogliaghi

"La crisi ha evidenziato come il combinato di carenze nello strumentario del risk management, distorsioni nei sistemi di remunerazione nonché inadeguatezze della governance abbia determinato un circolo vizioso che ha portato per le banche all'assunzione di rischi sempre crescenti.


Nella relazione sulle cause e sulle debolezze di sistema che hanno condotto alle turbolenze sui mercati finanziari, il Financial Stability Board ha più volte sottolineato il valore strategico di un buon management e di un sistema efficiente ed efficace dei controlli interni.

Controlli e governo societario sono aspetti che si integrano e concorrono insieme al buon funzionamento dell'impresa e sono fondamentali per perseguire una duratura creazione di valore,  aumentare la fiducia degli investitori e assicurare al contempo una sana crescita economica.
...."

Leggi l'intero articolo su Iusletter

Nessun commento:

Posta un commento