04 giugno 2012

I nuovi controlli nelle SRL: osservazioni critiche dai commercialisti

Gli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano, Roma e Torino, con un articolato documento ("I nuovi controlli nelle SRL: osservazioni critiche", maggio 2012) inviato al Presidente del CNDCEC, invitano il CNDCEC stesso ad esprimere una posizione di fermo dissenso rispetto al contenuto della Circolare Assonime n.6 del 7/3/2012 "Il sindaco unico nelle società di capitali e altre novità in materia di società a responsabilità limitata" (il download del documento è riservato ai soci).

«In relazione alla materia dei controlli nelle società a responsabilità limitata - scrivono i citati ordini -, il disorganico intervento normativo, iniziato con la Legge di Stabilità 183/2011 ed oggi, se possibile, ulteriormente aggravato dalla conversione in legge del D.L. 5/2012, impone alcune considerazioni sia di carattere teorico che pratico, soprattutto alla luce delle affermazioni contenute nella recente Circolare Assonime n. 6 del 7 marzo 2012, assolutamente non condivisibili.»

Leggi anche:
- "Il dissenso degli Ordini di Milano, Roma e Torino in tema di controlli nelle Srl"

Nessun commento:

Posta un commento