Come ricevere dall'INAIL i DURC su posta elettronica certificata

Da oggi, 12 dicembre 2012, le Stazioni Appaltanti e le Amministrazioni Procedenti possono chiedere di ricevere tramite posta elettronica certificata (PEC) i DURC emessi dall'INAIL.


L'INAIL segnala che è disponibile una nuova versione dell'applicativo telematico Sportello Unico Previdenziale che consente di chiedere all'INAIL il recapito tramite posta elettronica certificata (PEC) del documento unico di regolarità contributiva (DURC) firmato digitalmente.
In questa prima fase i DURC trasmessi via PEC saranno solo quelli richiesti dalle Stazioni Appaltanti e dalle Amministrazioni Procedenti.

Per ricevere il DURC tramite PEC, la Stazione Appaltante o l'Amministrazione Procedente deve verificare nel proprio profilo anagrafico, all'interno dell'applicativo Sportello Unico Previdenziale, che l'indirizzo di posta elettronica certificata della struttura di appartenenza sia inserito e sia corretto.

Sul sito dell'INAIL è possibile consultare le condizioni per usufruire del servizio di recapito del DURC via PEC da parte dell'INAIL, le modalità di compilazione della richiesta di DURC e scaricare il "Manuale Stazione Appaltante/Amministrazione procedente per la compilazione di una richiesta di DURC da ricevere tramite PEC"

Commenti

Post più popolari