17 marzo 2013

Fine delle attività (e grazie a tutti)

1.200.000 visite, 2.500.000 pagine lette: grazie!

Ma oggi è giunto il momento di chiudere le attività: da quando l'ho inaugurato - era il 24 marzo 2006 - molte cose personali e lavorative sono cambiate. Questo progetto, semplicemente, non fa più parte del presente.
Tutt il contenuto resterà on-line, ma non sarà più aggiornato.

Sono stati sette anni intensi e questa finestra sul web mi ha permesso di conoscere molte persone interessanti: a tutti, di nuovo, grazie.

E' tempo di dedicarsi ad altri progetti.

Giovanni B.

13 febbraio 2013

L'installazione di telecamere nel condomino e la privacy

«... la Corte di cassazione ha precisato che l'installazione di sistemi di videosorveglianza non viola la privacy. Non sussistono, infatti, gli estremi del delitto di interferenze illecite nella vita privata (art. 615-bis del codice penale) nel caso in cui un condomino effettui riprese dell'area condominiale destinata a parcheggio e del relativo ingresso, trattandosi di luoghi destinati all'uso di un numero indeterminato di persone e, pertanto, esclusi dalla tutela penale, la quale concerne una particolare relazione del soggetto da tutelare con l'ambiente in cui questi vive la sua vita privata, in modo da sottrarla a ingerenze esterne. Lo ha ribadito la Cassazione (sezione seconda civile), nella sentenza n. 71 del 3 gennaio 2013.»

Fonte: Giuseppe Bordolli e Gianfranco Di Rago, Italia Oggi via Iusletter


Leggi anche:

05 febbraio 2013

Collegio sindacale e revisore: compiti, doveri e responsabilità

«Il collegio sindacale è un organo che fa parte della governance delle società, ciò comporta la responsabilità in solido con gli amministratori (articolo 2407 Codice civile). ...
Il revisore, invece, è un professionista (o una società) che svolge un incarico professionale in relazione al bilancio di esercizio e al bilancio consolidato. Pertanto, la responsabilità del revisore è limitata al bilancio. ...
In linea generale, la responsabilità del collegio sindacale è più ampia in quanto riferita all'intera attività della società: tuttavia, in materia di bilancio la responsabilità del revisore è più diretta e specifica ... .
Il controllo del collegio sindacale è sempre di legittimità: ... I sindaci devono avere cognizione e vigilare sulla corretta e appropriata formazione del procedimento decisionale degli amministratori, ma non sono tenuti a valutare la convenienza delle scelte gestionali, compito primario dell'organo amministrativo.
... per sindaci e revisori, esiste l'obbligo di reciproco, tempestivo, scambio di informazioni sancito dall'articolo 2409-septies del Codice civile.
... il revisore controlla le valutazioni delle attività e passività che gli amministratori effettuano nel bilancio, mentre il collegio sindacale è chiamato a svolgere sul bilancio d'esercizio l'attività di vigilanza sull'osservanza della legge e dello statuto.»

Fonte: "Dovere di collaborazione tra sindaci e revisori", di Franco Roscini Vitali, Il Sole 24 Ore